(02) 871 59075 - (06) 92949552
info@wtechnology.it

Wi-Fi 6… cosa significa?

WI-FI 6

Wi-FI 6, nuovo standard di connessione.
Il wi-fi che oggi utilizziamo non è lo stesso che abbiamo iniziato ad usare nel lontano 1997.
Da allora la connettività senza fili si è evoluta e potenziata altre cinque volte. 

Il Wi-Fi 6 è uno standard sbarcato sul mercato lo scorso anno. 

La prima differenza tra il wi-fi 6 e il wi-fi 5 è la velocità:il nuovo standard consente di arrivare ad una velocità di 1,2 Gigabit al secondo. 
Le performance della rete ma anche dei dispositivi connessi alla rete stessa hanno un netto miglioramento.

La seconda differenza è il grande vantaggio che riguarda il numero dei  dispositivi collegati alla stessa rete.
Il nuovo Wi-Fi 6 gestisce molti device differenti anche quando sono impegnati con attività di una certa importanza,  come potrebbe essere lo streaming in 4K,  oppure download di un file pesante. 

Terza differenza è legata ai consumi, pare che la nuova tecnologia  li riduca notevolmente.

Caratteristiche:

  • WiFi 802.11ax
  • protocollo di sicurezza WPA3
  • condivisione dei canali per aumentare l’efficienza della rete e ridurre la latenza negli ambienti affollati, sia in downlink che uplink
  • MU-MIMO: trasmissione dei dati da più dispositivi contemporaneamente e più dati in downlink trasferiti nello stesso lasso di tempo
  • canali 160MHz: maggiore larghezza di banda e minor latenza
  • miglioramento della batteria dei dispositivi WiFi (es.: prodotti IoT)
  • codifica di più dati nello stesso spettro
  • maggiori velocità di trasmissione dei dati e conseguente maggiore capacità della rete

A Settembre, i principali produttori di router wireless hanno già iniziato a immettere sul mercato i primi dispositivi con supporto WiFi 6 , ma ovviamente il nostro computer deve essere equipaggiato con una scheda wi-fi che supporti la connessione WiFi 6 (IEEE 802.11ax).